ARTEDUCATIVA: I diritti della bellezza

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

ARTEDUCATIVA: I diritti della bellezza

marzo 17|21:00 - 22:30

ARTEDUCATIVA: I DIRITTI DELLA BELLEZZA

Il dovere dell’essere umano, inteso come responsabilità è ‘esaminare’ sé stesso perché i diritti della bellezza trovano espressione innanzitutto nella personalità, costituita dal mentale, dall’emotivo e dal corpo fisico. In quest’ultimo si trovano i bisogni collegati a qualità relazionali. Di conseguenza ogni essere umano ha bisogno di entrare in relazione e di essere ri-conosciuto. Se la necessità di essere visto, cioè considerato, accolto, accudito, ascoltato da un’altra persona che lo “veda” e lo “confermi”, richiede una presenza cosciente che diviene amore, che lo avvalori mediante il suo esserci amorevole ed empatico, altrettanto diviene una necessità per la sua identità più vera e profonda che si manifesta; la bellezza dell’anima. Qualora i bisogni non sono né considerati, né appagati si crea un impedimento alle manifestazioni della bellezza.

Ma come può l’essere umano far valere i diritti della bellezza insita in lui?

Uno scopo dell’Arteducativa psicosintetica, consiste innanzitutto nell’accompagnare la persona alla scoperta della propria bellezza interiore al fine che possa riconoscerla, accoglierla, accettarla e manifestarla, anziché rifiutarla, negarla, allontanarla o distruggerla evitando così di lasciar emergere difficoltà e stati d’animo poco piacevoli con le relative azioni distruttive.

Quando l’essere umano presta maggiormente attenzione alle proprie ferite, a ciò che è gli è nocivo o agli interessi personali senza considerare il bene proprio e altrui l’armonia, la serenità, la pace, il perdono, la collaborazione e molto altro ancora fanno fatica a manifestarsi e la bellezza non può rivelarsi.

RELATORE - MARA CHINATTI

Info e prenotazioni:
mobile 348/9772670
mobile 348 800 3194 ( Mara Chinatti )
puropensiero@gmail.com
www.puropensiero.it

MARA CHINATTI : Counsellor psicosintetico, scrittrice, ideatrice e divulgatrice della prassi Arteducativa psicosintetica, presentata al XXIX Convegno Nazionale di Psicosintesi: ‘La Spiritualità nella vita quotidiana’, Firenze 2015; al Congresso Internazionale di Psicosintesi: ‘Psicosintesi per il futuro’, Taormina 2016; all’Università degli studi di Verona, Corso Pedagogia Interculturale 2016, doc. Prof. A. Portera, alla SIMP (Società Italiana di Medicina Psicomatica) Sezione Veronese ‘Gualtiero Guantieri’. Conduttrice di corsi di Formazione nelle scuole di I e II Grado.
Ha fatto esperienza in un Ceod (Centro educativo occupazionale diurno) con persone diversamente abili a livello cognitivo, al Self Help con persone in situazioni di disagio psicosociale, nelle scuole anche con i ragazzi di etnia Rom. Da due decenni propone incontri di Arteducativa psicosintetica individuali e in gruppo nel privato e nelle scuole e da un decennio svolge il laboratorio di Arteducativa psicosintetica con le persone detenute nel Carcere di Montorio (Vr).
Conferenziera a livello Nazionale, scrive su varie riviste tra cui Psicosintesi dell’Istituto di Psicosintesi fondato da Roberto Assagioli. Autrice dei libri: L’Unione tra io e crea noi, ed. C.d.L., Il dottore del cuore, ed. Kimerik, Camminando insieme liberi di pensare – liberi di cambiare ed. Stimmgraf, è coautrice dei libri Sto imparando a non odiare, ed. Kimerik, Aspettando te… relazioni incarcerate ed. Stampato da Tipolitografia ‘La Grafica’.

Dettagli

Data:
marzo 17
Ora:
21:00 - 22:30
Categoria Evento:
Sito web:
http://www.puropensiero.it

Organizzatore

PuroPensiero

Luogo

Sede PuroPensiero
Via dell' Industria 9
Torri di Quartesolo, VI 36040 Italia
+ Google Maps
Telefono:
3489772670
Sito web:
http://puropensiero.it/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi